Maxi sbarco di profughi nel ragusano

1 giugno 2011

Avvistati a sud di Capo Passero dalla Guardia di Finanza, i migranti sono stati soccorsi nel centro di prima accoglienza di Pozzallo e in seguito indirizzati verso altre strutture. I 963 profughi, provenienti dalla Libia e originari dell’area subsahariana, hanno affrontato un viaggio estenuante su un peschereccio di oltre 20 metri,in condizioni estremamente dure. Tra loro, molte donne e bambini.