Operazione Brillantina: all’udienza preliminare sono state condannate 5 persone

1 giugno 2011

Lo scorso gennaio, infatti, era stata smantellata una vasta organizzazione di usura e di estorsione, attiva dal 2008. Tra le cinque condanne il giudice Maria Vermiglio ha inflitto 10 anni di custodia cautelare a Nunzio Venuti e 8 anni ad un esponente di spicco del clan Mangialupi, Benedetto Aspri. Disposta anche la confisca di tutti i beni riconducibili a Venuti per un valore di circa 1 milione e mezzo di euro. A giudizio anche un carabiniere.