Ultimi giorni dell’esposizione dell’opera scultorea “Il Cristo rivelato” dell’artista non vedente Felice Tagliaferro

26 aprile 2011

L’iniziativa è promossa dal centro regionale Helen Keller, dall’Unione Italiana Ciechi e ipovedenti e dal comune di Messina. L’opera, visitabile presso la Chiesa Santa Maria Alemanna sino a sabato 30 dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 19.00, nasce da un’esperienza di discriminazione, vissuta dallo scultore, che in un atto di rivalsa ha voluto riaffermare il diritto universale di accesso all’arte, anche per i diversamente abili. La straordinarietà di questa scultura sta nella possibilità di fruirne non solo attraverso la vista, ma anche attraverso il tatto.