Non ancora accreditate le somme delle spettanze arretrate per i lavoratori delle cinque ditte dell’Ato2

19 aprile 2011

Metà dello stanziamento previsto dalla Regione è infatti destinato a pagare gli arretrati per gli oltre 300 dipendenti, che nel frattempo avevano ricominciato a espletare il servizio di raccolta rifiuti nella zona tirrenica, da Villafranca a Brolo. L’accreditamento era previsto per lo scorso mercoledì, ma a causa di un errore di procedura, questa la versione ufficiale, le somme non sono ancora disponibili.