Il marocchino Adil Lyazali vince la quarta edizione della Maratona di Messina. Tra le donne trionfa Tatiana Betta

4 aprile 2011

Con 826 iscritti è stata una buona vetrina per la città di Messina. Tra i partecipanti un non vedente e 15 atleti che gareggiano nel Campionato italiano sordomuti. Soddisfatto il Presidente del comitato organizzativo Antonello Aliberti: “è stato un grande successo per Messina e per i messinesi – ha affermato – quando ci sono proposte, la città risponde bene”. Il ricavato delle iscrizioni alla gara non competitiva “Corri per la solidarietà” sarà devoluto in parte all’associazione “Amici di Edy”, che raccoglie fondi per lo studio della Distrofia di Duchenne, e in parte sarà utilizzato per l’acquisto di strutture per atleti diversamente abili.