‘Operazione Albania’: 17 condanne e 27 assoluzioni

4 aprile 2011

L’indagine è scattata nel 2000, quando i carabinieri di Milazzo e la Direzione Distrettuale Antimafia hanno smantellato un’organizzazione che svolgeva attività criminali tra Messina, Milazzo e Villafranca . Gli indagati sono stati accusati di traffico di cocaina, eroina e marijuana. Secondo gli inquirenti, l’organizzazione si appoggiava ad un gruppo di albanesi con un smercio delle sostanze tra la Sicilia e l’Albania. All’epoca furono sequestrati 200 chili di sostanze stupefacenti. Adesso, la condanna più alta, 26 anni, è stata inflitta a Spartak Osmenaj mentre Michele Pietro Ballato, considerato l’esponente di spicco del gruppo italiano, dovrà scontare 23 anni di reclusione.