A Santa Teresa un trentottenne si è tolto la vita buttandosi dal balcone del secondo piano della sua abitazione

Il giovane aveva praticato l’attività di calciatore in diverse squadre del comprensorio ionico. Probabilmente il gesto estremo è scaturito dalle precarie condizioni psichiche in cui si trovava.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*