Sequestro di materiale masterizzato presso un’attività commerciale di Messina

Il materiale era nascosto sia dietro il banco del negozio sia all’interno del bagno. La guardia di finanza ha posto sotto sequestro circa 800 pezzi, tra cd, dvd e psp.Il titolare è stato denunciato alla procura della Repubblica di Messina per le violazioni alla legge sui diritti d’autore e per ricettazione.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*