Siglato ulteriore patto tra Confindustria Messina e Intesa Sanpaolo

Il nuovo accordo, che fa seguito a quello del 2009, prevede l’utilizzo di strumenti come la linea di credito aggiuntiva per la gestione degli insoluti e l’allungamento fino a 270 giorni delle scadenze a breve termine. Inoltre il gruppo bancario Intesa Sanpaolo metterà a disposizione 300 milioni di euro per la crescita, l’innovazione e l’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese siciliane.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*