Uno dei 127 arresti della maxi-operazione antimafia dell’FBI è avvenuto a Messina

Nei giorni scorsi la polizia federale statunitense ha arrestato 127 sospetti mafiosi accusati di appartenere a Cosa Nostra americana, in particolare alle sette famiglie di origine italiana più influenti di New York. Uno degli arresti è avvenuto proprio a Messina, in seguito a un mandato di cattura internazionale. Il fermato nei prossimi giorni sarà trasferito negli Stati Uniti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*