Proseguono le ricerche dei corpi delle vittime della guerra di mafia degli anni ’90 nel comprensorio di Mazzarrà

Nei giorni scorsi i vigili del fuoco insieme agli agenti del Ris hanno ritrovato i primi tre cadaveri di cinque vittime di agguati mafiosi, lungo la vallata del torrente Mazzarrà. Le ricerche intanto si sono ampliate a largo raggio, coinvolgendo anche i comuni di Novara e Castroreale.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*