A Terme Vigliatore apposti i sigilli sul tratto centrale del lungomare di Marchesana

Gli agenti della Squadra Mobile stanno ricercando l’arsenale della mafia, rifiuti speciali e tossici. Gli inquirenti, per le operazioni di scavo, stanno utilizzando anche metal detector e telecamere per riprendere tutto il materiale ritrovato.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*