Commemorazione per l’anniversario del terremoto di Messina del 1908

28 dicembre 2010

La cerimonia, curata dall’Arciconfraternita dei Catalani, è iniziata con un corteo partito dalla Chiesa dell’Annunziata dei Catalani per poi concludersi a Largo Minutoli con la deposizione di una corona d’alloro ai piedi del monumento eretto in memoria delle vittime del tragico sisma avvenuto il 28 dicembre 1908. Il terremoto, dell’undicesimo grado della scala Mercalli, causò oltre centomila vittime, distruggendo Messina e Reggio Calabria.