Denunciato 60enne messinese con l’accusa di intascare la pensione della madre, deceduta nel 2004

22 dicembre 2010

La presunta frode è stata scoperta dalla Guardia di Finanza di Catania che ha denunciato all’autorità giudiziaria l’uomo per truffa ai danni dello Stato. Secondo quanto scoperto dalle fiamme gialle il 60enne, del quale non sono state rese note le generalità, avrebbe continuato a percepire dal 2004 ad oggi la pensione della madre deceduta, percependo indebitamente in sei anni circa 140 mila euro. Disposto inoltre il sequestro delle somme depositate sui conti correnti intestati all’indagato.