Nuovamente in vigore l’ecopass

20 dicembre 2010

Il Comune è tornato ad incassare i proventi del ticket di attraversamento dello Stretto, in seguito all’ordinanza del Consiglio di Stato che ha accolto il ricorso presentato dall’amministrazione Buzzanca, sospendendo la sentanza di sospensiva emessa dal Tar del Lazio sino al 18 gennaio 2011, giorno in cui si riunirà la Camera del Consiglio. Soddisfazione è stata espressa dal sindaco che ha annunciato correttivi alla Ztl per rendere inattaccabile dal punto di vista costituzionale l’ecopass.