Un tubo di polietilene ad alta densità di oltre cinquanta metri di lunghezza si è spiaggiato nel litorale di Faro

16 dicembre 2010

Sull’arenile è intervenuta la Guardia costiera, per i rilievi dopo la segnalazione della sezione della polizia municipale di Ganzirri. In seguito al sopralluogo dell’assessore alle politiche del mare, Pippo Isgrò, è stato deciso l’intervento delle maestranze del Comune per tirare completamente a riva la tubazione ed evitare così possibili pericoli per la navigazione nello Stretto, nel caso il lungo serpente nero, normalmente impiegato per condotte di deflusso delle acque bianche o per caditoie stradali, potesse essere riportato al largo.