Calcio. Santarelli non si presenta dal notaio, il gruppo Martorano rinuncia all’acquisto dell’Acr

14 dicembre 2010

L’incontro in uno studio notarile della Capitale è stato vanificato dall’assenza dell’imprenditore romano, che ha deciso di disertare il faccia a faccia con la delegazione del gruppo reggino e l’ex amministratrice Marcella Chierichella. Il gruppo presieduto da Bruno Martorano ha, così, deciso di abbandonare la trattiva: “Santarelli ha deciso di non partecipare all’incontro ed ha rifiutato ogni accordo transattivo proposto – si legge nel comunicato ufficiale – I soci, ed il legale rappresentante della società, comunicano, quindi, la propria irrevocabile decisione di chiudere ogni trattativa, a causa dell’incompatibilità dei termini imposti dalla Figc, con il protrarsi delle incertezze sulla titolarità effettiva della società”.