Calcio, in attesa del vertice societario decisivo in uno studio notarile di Roma, il Messina non si è presento a Sapri

13 dicembre 2010

Le sorti dell’Acr, quindi, sono nelle mani della delegazione del gruppo Martorano che incontrerà le controparti Piero Santarelli e Marcella Chierichella. Se entro 48 ore non si dovesse giungere a una conclusione, sarà molto più complicato sciogliere questa intricata vicenda, anche perché i giocatori saranno legittimati a chiedere lo svincolo. Intanto non scendendo in campo a Sapri, il Messina ha accumulato la terza rinuncia stagionale. Si avvicina, quindi, anche l’eventualità della radiazione, che si concretizzerà qualora l’Acr non dovesse onorare una delle gare del girone di ritorno.