Suicida nel carcere di Giarre detenuto messinese

30 giugno 2010

Marcello Mento, 37 anni, si è tolto la vita impiccandosi all’interno della sua cella della casa circondariale di Giarre, nella quale doveva ancora scontare due anni di reclusione. L’uomo soffriva da tempo di crisi depressive e già in passato aveva tentato il suicidio. I familiari di Mento hanno depositato presso la Procura di Catania una denuncia generica dei fatti accaduti.