Chiesti dieci anni di reclusione per l’ex governatore siciliano Totò Cuffaro

29 giugno 2010

La richiesta è dei pm di Palermo Nino Di Matteo e Francesco Del Bene al termine della loro requisitoria nel processo con rito abbreviato nei confronti del senatore dell’Udc, accusato di concorso in associazione mafiosa per i rapporti con boss come Giuseppe Gattadauro, Angelo Siino e Maurizio Di Gati. L’accusa ha chiesto inoltre di non riconoscere a Cuffaro le attenuanti generiche ”perché – afferma – i fatti di cui lo accusiamo sono veramente gravi anche per il suo ruolo di governatore regionale, per questa sua veste poteva partecipare in alcuni casi al Consiglio dei ministri”.