Il Partito Democratico sembra rompere definitivamente con Raffaele Lombardo

21 giugno 2010

“Non siamo nella maggioranza di governo e, a queste condizioni, escludiamo di entrare in un eventuale quarto governo guidato da Lombardo”. Lo ha affermato il segretario regionale del Pd, Giuseppe Lupo, rispondendo ufficialmente all’ipotesi di ingresso del suo partito nella giunta di un ipotetico nuovo governo siciliano. “Dubitiamo che l’attuale governo sia in grado di attuare le riforme approvate dall’Ars – continua Lupo -. Per questo – ha concluso – il Pd incalzerà il governo affinché queste riforme, a partire dal ritorno alla gestione pubblica dell’acqua e dagli incentivi alle imprese per la nuova occupazione, non restino lettera morta ma diventino presto realtà”.