Le reazioni politiche alla vittoria di Carmelo Pino alle amministrative di Milazzo /2

15 giugno 2010

Il risultato a sorpresa del ballottaggio per la carica di sindaco del comune mamertino, con Carmelo Pino che ha battuto il sindaco uscente Lorenzo Italiano, rischia di scatenare una resa dei conti all’interno del Pdl siciliano. Soddisfazione per l’esito del voto nel Partito Democratico, che entrerà in giunta: “Il modello Milazzo va esportato – ha dichiarato il segretario provinciale Francesco Gallo -. Bisogna infatti creare alleanze riformiste capaci di rompere l’egemonia della destra”. Di una “grande rivolta popolare” parla invece Cateno De Luca: “È finito il tempo di utilizzare gli Enti Locali per alimentare clientele mortificando la loro Autonomia politica ed istituzionale”, afferma il leader di Sicilia Vera.