All’orizzonte la formazione di un nuovo governo regionale guidato da Raffaele Lombardo

15 giugno 2010

Si tratta della nuova mossa politica che il governatore siciliano e i suoi alleati, Gianfranco Micciché e i finiani stanno studiando per superare le difficoltà dovute alla mancanza di una maggioranza al parlamento regionale. Non escluso un deciso aumento di assessori tecnici per cercare una convergenza più ampia con il Partito Democratico.