A Milazzo necessario il ballottaggio per l’elezione del sindaco

1 giugno 2010

Il sindaco uscente del comune mamertino, Lorenzo Italiano, candidato del Pdl ha raccolto meno preferenze del previsto e si è fermato al 37,50%. Andrà al ballottaggio con Carmelo Pino, sostenuto dalla corrente di opposizione dell’Mpa che faceva capo a Cateno De Luca, che ha ottenuto il 29,28% dei voti. Tra gli altri candidati, 18,61% invece per il candidato del Partito Democratico, Giovanni Formica e poco più del 7% per Carmelo Torre, che ha corso sotto il simbolo ufficiale dell’Mpa. Si sono fermati sotto il 5% il candidato indipendente Vincenzo Russo e Paolo Miroddi di Italia dei Valori.