L’11 giugno sciopero dei dipendenti Atm

1 giugno 2010

L’astensione dal lavoro è stata proclamata dalle federazioni trasporti dei sindacati di Cgil, Cisl e Uil e da Orsa, Cub e Cisal. Lo sciopero avrà una durata di quattro ore, dalle ore 10 alle 14. “La vendita dei biglietti ecopass per l’attraversamento della città dato ai privati per centomila euro mensili, insieme ad altre attività – dichiara Enzo Testa, segretario provinciale della Fit Cisl – avrebbero risolto solamente in parte il problema finanziario dell’ATM ma potevano rappresentare quel punto di svolta da sempre auspicato, ma inspiegabilmente mai messo in atto”.