Nuovamente in carcere Gerlando Alberti junior

Il 62enne condannato all’ergastolo per l’omicidio di Graziella Campagna è stato condotto al carcere di Gazzi dai carabinieri in seguito alla disposizione del Procuratore Generale della Corte d’Appello di Messina, Franco Cassata, che ha reso esecutiva la sentenza della Corte di Cassazione, nella quale è stata annullata l’ordinanza del Tribunale di Sorveglianza di Bologna, che aveva accolto le istanze dei legali di Alberti per gravi motivi di salute. Alberti si trovava in regime di domiciliari presso la sua residenza di Falcone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*