Sciopero di otto ore dei dipendenti della Isotecnica Pannelli e della Metallotecnica di Villafranca

La protesta è guidata dalla Fim Cisl ed è scaturita in seguito al licenziamento di un manutentore 60enne. Secondo il sindacato si è trattato di una ritorsione dell’azienda nei confronti del lavoratore che aveva segnalato anomalie all’interno del sistema di sicurezza dell’azienda. Motivazione smentita tuttavia dai vertici dell’azienda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*