Nonostante l’avvio dei lavori di bonifica, la zona Maregrosso continua ad essere utilizzata come una discarica abusiva

25 maggio 2010

L’assessore alle politiche del mare, Pippo Isgrò, nel corso di un sopralluogo a Maregrosso, dove da oltre due mesi è stata avviata l’operazione di bonifica, constatando che ignoti stanno continuando a scaricare materiale di risulta, ha sottolineato la propria “amarezza, rabbia e biasimo nei confronti di quanti inquinano la zona”. Isgrò ha fatto appello a “tutte le forze dell’ordine ed in particolare alla polizia municipale di intensificare i controlli, con inasprimento delle pene nei confronti di quanti violano la legge, ed agli assessorati ed enti di competenza affinchè obblighino chi demolisce una casa o smaltisce materiali di qualsiasi tipo al pagamento dovuto per lo smaltimento in discarica”.