Arrestato a Tortorici bracciante agricolo per detenzione illegale di armi da guerra, di armi comuni da sparo e munizioni

13 maggio 2010

A finire in manette Francesco Calavitta, 51 anni, già noto alle forze dell’ordine. I carabinieri della locale stazione hanno rinvenuto in un casolare adiacente la sua abitazione carabine, fucili e diverse munizioni. Le armi non erano state denunciate e per il bracciante è scattato l’arresto.