La Fondazione Taoarte deve essere iscritta nel registro delle persone giuridiche tenuto dalla Presidenza della Regione Siciliana e non invece in quello tenuto dalla prefettura di Messina

7 maggio 2010

Lo ha stabilito l’Avvocatura dello Stato. Illegittima, quindi, l’iscrizione della Fondazione nel registro della Prefettura, come deliberato dalla Provincia Regionale di Messina e dai comuni di Messina e Taormina. La competenza ad approvare la delibera di trasformazione di Taoarte in fondazione, recita la nota dell’Avvocatura, deve essere regionale, in particolare dell’Assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo.