Tornano a protestare i dipendenti dell’Atm

Nuovamente in primo piano la vertenza dell’Azienda Trasporti messinese, alle prese ormai da anni con una profonda crisi finanziaria. L’assemblea dei dipendenti ha chiesto, infatti, le dimissioni del commissario Cristofaro La Corte, mentre una cinquantina di lavoratori ha organizzato un sit-in di protesta guidato da Cgil, Cisl e Orsa, che chiedono alla dirigenza dell’Atm di “assumersi le proprie responsabilità ed intraprendere da subito il percorso ormai obbligato volto ad offrire alla cittadinanza un sistema di mobilità degno di questo nome e, nel contempo, dare certezze ai 650 lavoratori in un contesto efficiente ed economicamente risanato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*