Due arresti per estorsione in concorso a Pagliara

6 maggio 2010

A finire in manette due giovani originari di Acireale e Taormina, Antonino Indelicato e Massimo Muscolino, rispettivamente 28 e 32 anni. I due sono stati arrestati dai carabinieri della stazione di Roccalumera che hanno scoperto un’estorsione ai danni di una donna di Pagliara, che aveva consegnato ai due malviventi, già noti alle forze dell’ordine, 3mila euro in contanti per farsi restituire la propria autovettura, rubata lo scorso mese.