Denunciato un imprenditore edile messinese accusato di aver truffato il fisco per oltre 16 milioni di euro

3 maggio 2010

L’uomo è stato denunciato dalla Guardia di Finanza in seguito a un’indagine in atto da diversi mesi. L’imprenditore è accusato di dichiarazioni fraudolenta: avrebbe infatti certificato, in accordo con più di 80 acquirenti di immobili, la vendita di case a prezzi inferiori anche del 40% rispetto alle somme realmente incassate.