Tredicenne gravemente ustionato in seguito all’accensione della brace durante il pic-nic del primo maggio

Il ragazzo si trovava con alcuni amici al parco di contrada Convento a Naso e, mentre stava tentando di accendere la brace, è stato investito da un ritorno di fiamma che lo ha colpito al volto e alle braccia. Trasportato successivamente in elisoccorso al centro ustionati di Catania, non è in pericolo di vita ma le sue condizioni restano gravi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*