I lavoratori della centrale Edipower di San Filippo del Mela in stato di agitazione per protestare contro il licenziamento di un collega

30 aprile 2010

L’assemblea dei lavoratori della centrale all’unanimità ha dato mandato ai sindacati di gestire 8 ore di sciopero e di organizzare tutte le iniziative di protesta necessarie a far ritirare il licenziamento e a riportare un clima di serena e proficua collaborazione tra le parti. In particolare lavoratori e sindacati definiscono “abnorme” il provvedimento disciplinare adottato nei confronti del collega, contestano il comportamento dell’azienda negli incontri già avuti ed esprimono forte dissenso rispetto all’annunciata volontà di chiudere il turno di portineria con la conseguente perdita di sei posti di lavoro.