Approvato dall’Ars l’emendamento che assegna più fondi all’Ente Teatro di Messina

29 aprile 2010

L’Ente presieduto da Luciano Ordile riceverà un finanziamento regionale di circa 7 milioni e 300mila euro, 700mila in più rispetto allo scorso anno. Scongiurato quindi il taglio del 20% dei fondi prospettato in un primo momento. Soddisfazione è stata espressa da Ordile e dal sovrintendente Paolo Magaudda che hanno ringraziato tutta la deputazione messinese dell’Ars per l’obiettivo raggiunto.