Giovanni Ardizzone ha rassegnato le dimissioni da vicesindaco di Messina

L’esponente dell’Udc, che aveva anche la delega alla cultura, ha lasciato la giunta Buzzanca dando comunicazione al sindaco e al segretario generale del Comune. Ardizzone si è dimesso in seguito alla sentenza della Corte Costituzionale che ha dichiarato illegittimo il doppio incarico istituzionale in Sicilia: continuerà a svolgere le funzioni di deputato regionale. Probabili nei prossimi giorni le dimissioni anche dell’assessore alla protezione civile Fortunato Romano, mentre il sindaco Giuseppe Buzzanca aspetta l’esito di eventuali nuovi eventi prima di prendere una decisione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*