Si è svolta a Palazzo Zanca la seduta straordinaria del consiglio regionale dell’Anci

All’ordine del giorno dei lavori dell’associazione che raggruppa i comuni siciliani, le iniziative per far fronte alle problematiche relative al dissesto idrogeologico del territorio. Ad aprire la seduta il presidente dell’Anci Sicilia, Roberto Visentin, sindaco di Siracusa. Visentin nel suo intervento ha polemizzato con il Governo regionale, accusato di mancanza di sinergia con i sindaci siciliani, molto spesso lasciati soli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*