Sembra sbloccarsi la vertenza Futura

26 aprile 2010

Positivo incontro all’Ufficio Provinciale del Lavoro fra i vertici della cooperativa dei servizi sociali, gli assessori Pinella Aliberti e Melino Capone e i sindacati, in rappresentanza dei lavoratori. Firmato l’accordo che prevede l’erogazione dei fondi previsti alla cooperativa da parte dell’amministrazione comunale entro il 5 maggio, a condizione che la Futura presenti regolarmente il Durc, il certificato che attesti la regolarità dell’impresa con i propri dipendenti per quanto riguarda gli adempimenti previdenziali. La cooperativa Futura dovrà inoltre saldare entro il 10 giugno le spettanze arretrate ai propri dipendenti, pena la rescissione del contratto con il Comune.