Assolti i quattro funzionari del Cas accusati di omicidio colposo di quattro giovani

23 aprile 2010

La sentenza è stata emessa dal giudice per le udienze preliminari Walter Ignazzitto. I dirigenti del Consorzio Autostrade Siciliane Benedetto Dragotta, Felice Siracusa, Gaspare Sceusa e Ubaldo Luxi sono stati assolti dall’accusa di omicidio colposo nei confronti di quattro giovani che nel 2003 persero la vita in seguito a un incidente stradale, volando dal viadotto Ritiro. Il pubblico ministero Anna Maria Arena aveva chiesto quattro anni di reclusione per i dirigenti a causa della mancata installazione di barriere protettive nel tratto di autostrada in cui si verificò l’incidente.