Continuano le lievi scosse di terremoto nella provincia messinese

20 aprile 2010

Questa volta la zona interessata è quella dei monti Peloritani al confine con la provincia di Catania. L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato due scosse a breve distanza una dall’altra, di magnitudo 2.6 e 2.4. Non si sono verificati danni a persone o cose.