Firmato l’accordo fra il Ministero dell’Ambiente e la Regione Sicilia per interventi urgenti nelle zone colpite dal dissesto idrogeologico

15 aprile 2010

300 i milioni che saranno stanziati, metà a carico del ministero (come prima tranche del miliardo previsto) e metà a carico della regione. Restano ancora da individuare tuttavia i soggetti attuatori degli interventi disposti.