Continua ad oltranza l’occupazione del comune di San Fratello

Non si placa la protesta di politici locali, associazioni e cittadini del comune nebroideo che continuano ad occupare la sala consiliare della località colpita da una frana lo scorso 14 febbraio. Il sindaco di San Fratello, Salvatore Sidoti Pinto, afferma che la protesta non è contro la Regione Sicilia e la Protezione Civile ma contro il governo nazionale, poiché ancora non sono arrivate da Roma le risorse annunciate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*