I dipendenti della cooperativa Futura ancora incatenati davanti Palazzo Zanca

Annunciano che non se ne andranno senza avere risposte concrete i lavoratori della cooperativa Futura, senza stipendio da 5 mesi e in sciopero continuato, da due giorni incatenati per protesta all’esterno del palazzo municipale. La Funzione Pubblica Cgil chiede che il comune smetta di erogare i contributi ai vertici della cooperativa, pagando direttamente i lavoratori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*