Ancora un consiglio comunale infuocato

Dopo l’intervento e l’abbandono dell’aula consiliare da parte del sindaco Giuseppe Buzzanca, con i primi malumori che ne sono conseguiti, i lavori dedicati alla difficile situazione dei servizi sociali sono proceduti passando dal caso Don Orione alla vertenza della cooperativa Futura. Dure contestazioni dei lavoratori durante l’intervento del consigliere Sauta del Pd; si è reso necessario l’intervento della polizia municipale che ha allontanato dall’aula i rumorosi manifestanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*