L’ala lealisti del Pdl chiede le dimissioni di Raffaele Lombardo

2 aprile 2010

Lo ha dichiarato il coordinatore regionale Giuseppe Castiglione, anche se, ha precisato, “Lombardo dovrebbe dimettersi dalla carica di governatore perché ha fallito sul piano politico e non per l’inchiesta a suo carico della Procura di Catania”. I lealisti del Pdl sono all’opposizione della nuova giunta Lombardo in seguito allo spaccamento del gruppo consiliare dell’Ars dal quale è nato il Pdl Sicilia di Micciché, primo alleato del presidente della Regione.