Continua l’occupazione della sede dell’Ato 3 da parte dei dipendenti delle cooperative sociali collegate

25 febbraio 2010

I lavoratori continuano la mobilitazione messa in atto a causa del mancato riavvicinamento con i vertici aziendali. Dopo la scadenza del contratto, il 31 dicembre 2009, sono state impiegate altre ditte ed altri dipendenti per il servizio di manutenzione e pulizia del verde pubblico, senza l’espletamento di una regolare gara d’appalto. I 17 occupanti, che da tre giorni occupano la sede di via Cavalieri della Stella attendono un incontro con il sindaco Buzzanca. I precari inoltre lamentano la scarsa trasparenza della società.