Il sindaco di Tortorici, Carmelo Rizzo Nervo, è stato assolto dalle accuse di truffa e abuso d’ufficio

Lo ha sentenziato il Tribunale di Patti al termine del processo contro il primo cittadino del comune nebroideo, l’ex vice-sindaco Santo Galati Rando e due dirigenti della locale squadra di calcio. L’accusa sosteneva l’illecita concessione di impianti comunali alla società calcistica di Tortorici, senza alcuna convenzione, con conseguente mancato incasso per l’amministrazione.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*