A Sant’Alessio cominciano i lavori per ripascere la spiaggia della cittadina del Capo

Dopo l’autorizzazione del Genio Civile, a giorni i lavori avranno inizio. Nel complesso saranno prelevati 80mila metri cubi di sabbia, a partire dalla zona prospiciente la chiesa basiliana di S. Pietro e Paolo, che sorge sul territorio comunale di Casalvecchio Siculo. L’intervento costerà complessivamente un milione di euro e sarà finalizzato soprattutto a favorire la prossima stagione turistica del paese, a detta del consigliere comunale Nino Lo Monaco.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*