I sindaci dei comuni nebroidei hanno manifestato lungo le vie di Capo d’Orlando

I primi cittadini dei comprensori nebroidei e tirrenici hanno manifestato insieme a circa tremila cittadini per chiedere immediate risposte riguardo l’emergenza frane e le conseguenti opere di messa in sicurezza e viabilità. “Un segnale forte di disagio di una parte del paese che si sente letteralmente scartata dalla politica nazionale e regionale”, ha commentato Lillo Oceano, segretario provinciale della Cgil.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*